CHIUDI
CHIUDI

22.08.2019

Sport come scuola di vita Una vetrina a Villanuova

A Villanuova credono che lo sport sia un maestro di vita; uno strumento di educazione, e per questo a settembre riproporranno «Sportivamente», le giornate di avvicinamento a diverse discipline il cui obiettivo è proporne la pratica non solo per mantenersi in forma e conseguire risultati agonistici, ma anche e soprattutto per divertirsi in allegria, vivere lo spirito di gruppo, rispettare le regole, gioire comunque dei propri risultati, stringere amicizie e, infine, misurarsi col proprio fisico e con la propria mente. In cartellone due mattinate di sabato che coinvolgeranno tutti gli studenti di Villanuova: «Il primo sabato - anticipa il sindaco Michele Zanardi - sarà dedicato ai bambini della elementare, il secondo coinvolgerà gli studenti della media. Per tutti ci sarà la possibilità di provare ogni attività sportiva proposta dalle associazioni villanovesi di settore. Un’esperienza che serve soprattutto ai più piccoli per provare ogni esperienza scoprendo così quella o quelle che preferiscono». «Non dimentichiamo che questi giovanissimi saranno gli adulti della società di domani - continua Zanardi - e che avranno il compito di rendere la società più comunicativa e collaborativa». C’è poi un secondo obiettivo, mostrare ai residenti, giovani o meno, quali sono le società sportive del territorio e cosa offrono: «Non solo vittorie e sconfitte, ma anche la creazione di un percorso educativo della persona in una comunità. Perché è innegabile che oggi dopo la scuola formare sia un compito importante delle associazioni». DA QUESTE parti l’associazionismo offre danza e ginnastica artistica con Sport e salute, tennis col club Milanino e atletica leggera con Villanuova ’70, calcio col Villa Nuova calcio e volley con la Pallavolo femminile e la Pallavolo Villanuova. Ma anche karate con Karate Nishiyama e ginnastica formativa e gioco-sport sotto la sigla di Garda Gym. •

M.PAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1