CHIUDI
CHIUDI

15.01.2020 Tags: Valsabbia

Turismo, sport e natura La Valsabbia in vetrina in Olanda e in Germania

La Rocca d’Anfo è una grande risorsa turistica
La Rocca d’Anfo è una grande risorsa turistica

Turisticamente parlando, il legame della Valsabbia con i Paesi Bassi è importante da tempo; soprattutto per quanto riguarda le presenze olandesi sul lago d’Idro. Ma anche la Germania - come dimostrato dai dati - è un bacino interessante, e nei prossimi giorni, o meglio già da oggi, la Valsabbia si rilancerà su entrambi i mercati. Dalla Comunità montana spiegano infatti che proprio grazie al supporto dell’ente comprensoriale, l’Agenzia territoriale per il Turismo e il Consorzio degli operatori turistici del lago d’Idro, saranno presenti da oggi con uno stand dedicato al territorio valligiano sia alla «Vacantiebeurs» di Utrecht, nei Paesi Bassi, in cartellone fino a domenica, sia alla «Monaco Free» tedesca, che invece terrà banco da domenica al 23 febbraio. In entrambi i casi, come detto, sarà un’occasione di rilancio in eventi consolidati nei due più importanti mercati di riferimento, e ancora una volta la Valsabbia si propone come meta d’elezione per gli amanti della vacanza in movimento, sportiva ed escursionistica. «QUELLO turistico resta un settore per noi prioritario - afferma il presidente comunitario Giovanmaria Flocchini -, e la partecipazione alle fiere internazionali è essenziale per entrare in contatto diretto con i nostri consumatori ideali. Il nostro target è rappresentato prevalentemente da famiglie interessate all’attività all’aria aperta, alla natura, ai moltissimi sport che si possono praticare sia sul lago d’Idro, sia sulle nostre montagne». «In questi anni - aggiunge Flocchini - abbiamo mantenuto e incrementato le risorse dedicate alla promozione territoriale, realizzando con altre istituzioni e con i privati svariate attività: dalla creazione di un marchio territoriale a un piano di social media marketing, da pacchetti promozionali a incoming rivolti ai giornalisti su scala internazionale. La più recente iniziativa per rafforzare il nostro sistema turistico è stata poi l’attivazione nella sede della Comunità montana di un corso per Guide ambientali escursionistiche, figure preziose per valorizzare un territorio rurale come il nostro».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1