CHIUDI
CHIUDI

07.08.2020

Un ciclo di riflessioni aspettando l’Assunta

La parrocchia di Santa Giulia e il Santuario della Beata Vergine di Paitone celebrano il tradizionale appuntamento con la «Solennità dell’assunta»: in attesa della cerimonia di Ferragosto, il giorno in cui la leggenda narra sarebbe apparsa la Madonna al giovane contadino Filippo Viotti, nel lontano 1532, fino a venerdì prossimo compreso sono in programma, tutte le sere, incontri e riflessioni organizzate in collaborazione con le parrocchie dei dintorni. Si parlerà di teologia ma anche di attualità, di paure e di speranza. La settimana si concluderà il 15 agosto, con cinque messe in programma dalle 5 alle 18.30, e due di queste presiedute da Leonardo Farina, vicario episcopale territoriale, e Gaetano Fontana, vicario generale della Diocesi. Gran finale alle 19.30 con il concerto «Un canto di speranza» del coro Erika di Paitone. Gli incontri sono in programma tutte le sere dalle 20: la capienza massima del Santuario è fissata in 147 posti. •

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1