CHIUDI
CHIUDI

06.08.2020

Vaiale offre un compleanno in Paradiso

Due degli ospiti della Ca’ di Pimpi di Vaiale di Lavenone Qui il legame con gli animali è davvero speciale
Due degli ospiti della Ca’ di Pimpi di Vaiale di Lavenone Qui il legame con gli animali è davvero speciale

Si parla molto di concetti fin troppo abusati come quello della sostenibilità, della nostra interrelazione - che ci piaccia o meno - con tutto ciò che ci circonda, ma basta guardarsi attorno per verificare che le applicazioni pratiche non sono molto frequenti. Per cui se qualcuno desidera capire come si fa in un modo piacevole e articolato, calandosi per di più in un contesto ambientale bellissimo, conviene approfittare (in fretta, le iscrizioni chiudono il 15 agosto e i posti sono limitati per le ovvie ragioni sanitarie) di un proposta-compleanno tardo estiva che arriva dall’alta Valsabbia. Si intitola «Life’s celebration festival», ed è l’evento che alla fine del mese, a Vaiale di Lavenone, celebrerà il primo anno di attività in questo luogo di una realtà che di vita, in tutti i sensi, da queste parti ne ha portata tanta. PARLIAMO di «TNHekima», un’associazione no profit che a Vaiale, in edifici e terreni sovrastanti l’agriturismo Piccole Dolomiti, si occupa dell’accoglienza e della cura di cavalli (e non solo) salvati dal macello: non semplicemente un’oasi, ma un luogo in cui, anche attraverso i cavalli, è possibile recuperare proprio quel legame con gli altri esseri viventi, con la natura, che per tanti è solo un concetto astratto. QUESTO STESSO angolo di paradiso ha già ospitato e ospiterà in questa estate strana dei mini camp per bambini, e nelle giornate del 29 e 30 agosto farà da sfondo a un soggiorno pieno di occasioni. L’obiettivo è quello di condividere con i partecipanti la necessità di prendersi davvero cura del nostro pianeta, alcuni metodi per convivere armonicamente con la Terra senza raderla al suolo, la conoscenza degli animali che vivono in questo posto e la bellezza del rumore dell’acqua e del canto degli uccelli. CI SARÀ naturalmente la possibilità di pernottare portandosi una tenda da casa (sempre per un numero limitato di persone), e la prima giornata, citando per sommi capi il programma, dopo il «cerchio d’apertura» delle 10 proseguirà con seminari di autoproduzione di cosmetici a impatto zero, incontri con i cavalli guidati da Erika, passeggiate dedicate alla raccolta delle erbe spontanee da utilizzare per la cena, confronti sull’azzeramento dei rifiuti e musica (ovviamente soft). Nel mezzo pranzo e cena con portate vegan e vegetariane. Domenica 30 si ripartirà alle 8 con una introduzione al Jivamukti yoga e col saluto al Sole, e poi altri incontri con i cavalli, col disegno onirico e col movimento creativo per bambini, fino alla chiusura pomeridiana (dopo un altro pranzo sostenibile) all’insegna di una cerimonia di suoni. È POSSIBILE partecipare a entrambe le giornate attorno a quella che è stata ribattezzata «Ca’ di Pimpi» pernottando, oppure solamente a quella di sabato con cena e musica annesse, e come detto, le ragioni sanitarie e gli spazi disponibili non permettono la presenza di molte persone. Per scorrere nei dettagli l’intero programma basta consultare il sito tnhekima.it, mentre per conoscere i costi e prenotarsi bisogna contattare via whatsapp Erika (appunto entro il 15 agosto) al numero 347 166 95 38. È importante sottolineare che l’intero ricavato del festival di fine estate servirà a finanziare le attività di salvaguardia (e le tante cure naturali necessarie per ospiti a volte problematici) dei cavalli e degli altri animali che con-vivono con gli umani sullo sfondo delle Piccole Dolomiti. •

Paolo Baldi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1