CHIUDI
CHIUDI

12.04.2019

«Bene Comune» Un’opzione in più per Villa Carcina

Marsilio Gatti
Marsilio Gatti

A Villa Carcina erano in tanti a temere che la civica di Moris Cadei, erede designato del sindaco Gianmaria Giraudini, potesse arrivare al 26 maggio senza avversari. Ma non sarà così. Marsilio Gatti, storico esponente di Rifondazione, e Natale Rabaioli hanno infatti comunicato l’intenzione di dar vita alla lista «Villa Carcina Bene Comune», che ovviamente si muoverà in sintonia con gli omonimi progetti di Sarezzo e di Brescia. PER CONOSCERE nel dettaglio il candidato sindaco, il programma e i componenti della squadra bisognerà spettare qualche giorno, ma nel frattempo qualche indiscrezione è già trapelata. L’obiettivo sarà quello di far gravitare tutto attorno all’acqua, all’ambiente e alla tutela del territorio. La civica, che idealmente raccoglierà esponenti di sinistra e di centrosinistra, vuole infatti ripensare totalmente la gestione della cosa pubblica, «facendo diventare il Comune il volano della transizione verso una società sostenibile e solidale dal punto di vista ambientale, economico e sociale, dove vigono reciprocità, solidarietà e cooperazione come fondamento di nuove relazioni. Questo significa ascoltare le istanze di cittadini, associazioni, operatori, indicare prospettive, individuare politiche adeguate, innovare strumenti e procedure. Il progetto si basa sulla volontà di risparmiare risorse e crearne di nuove, col desiderio di coniugare politiche ambientali, sociali, urbanistiche ed economiche, nella consapevolezza che si dovrà fare i conti con la limitatezza delle risorse disponibili». L’obiettivo di Gatti e Rabaioli sarà quindi quello di costruire una comunità amica, aperta, che qualifica servizi e partecipazione, con un rinnovato concetto di benessere. E per la destra? Sul fronte Lega Nord non c’è ancora nulla di certo. Il candidato prescelto potrebbe essere l’attuale capogruppo Gianleone Gnali, che però non ha ancora confermato la volontà di proseguire la sua esperienza politica dopo cinque anni di opposizione. •

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1