CHIUDI
CHIUDI

22.09.2020

Caduta massi sulla ciclabile Il sindaco vieta il passaggio

Sulla ciclopedonale sono caduti una decina di massi
Sulla ciclopedonale sono caduti una decina di massi

Resta chiuso a causa di una frana il tratto di pista ciclabile che collega il ponte vecchio di via Marconi a Sarezzo al ponte tibetano a Gardone Valtrompia. Nei giorni scorsi sono infatti caduti una decina di massi che hanno obbligato il sindaco Donatella Ongaro a firmare un’ordinanza di chiusura senza eccezioni per evitare incidenti a carico dei frequentatori. Le tempistiche di ripristino? È già stato avviato l’iter per la messa in sicurezza che coinvolge come da prassi anche la Regione Lombardia. La speranza è che tutto si risolva con la stessa rapidità con la quale il Comune è riuscito a sistemare il tratto di sempre sul territorio di Sarezzo, chiusa un paio di settimane fa al traffico e ai pedoni a causa della caduta di tegole e pezzi di legno da alcune abitazioni in stato di abbandono. Anche in questo caso il sindaco Ongaro aveva firmato un’ordinanza di chiusura che obbligasse, però, i proprietari degli immobili ad intervenire tempestivamente. In seguito al solletico del Comune, i privati sono intervenuti per mettere in sicurezza le proprietà e permettere la riapertura della strada. •

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1