CHIUDI
CHIUDI

05.07.2020 Tags: Lumezzane

Campi estivi senza esclusi Ora è il turno dei più piccoli

Non ci sono solo il campus sportivo comunale di «Eracle» e «Albatros» iniziato da due settimane e i grest parrocchiali che partiranno domani. Anche gli asili di Lumezzane hanno lavorato a proposte di centri estivi per più piccoli fino a 6 anni, cioè quelli esclusi dalle prime due possibilità. La prima a rompere gli indugi è stata la casa dei bambini e nido Montessori «Teresa Fiorini» di Valle, che ha iniziato il 29 giugno per cinque settimane sfruttando gli ampi spazi all’aperto del giardino didattico di via Brescia. I bambini iscritti, divisi in piccoli gruppi, sono coinvolti dagli insegnanti in attività pedagogiche ispirate al modello Montessori. Da domani al 31 luglio anche l’asilo «Santa Gianna Beretta Molla» di Sant’Apollonio ospiterà un centro estivo per i piccoli da uno a 6 anni, coinvolgendo anche quelli della materna di Pieve. Le attività quotidiane prevedono gruppi fino a 7 bambini coordinati dalle maestre nel cortile di via Vallesabbia. Ci si iscrive scrivendo a scuolas.gianna@gmail.com per una quota di 170 euro a settimana. I costi di questi servizi sono in genere cresciuti per consentire agli organizzatori di adeguarsi alle misure di sicurezza, anche se calmierati dalla possibilità di ricevere un aiuto dal Comune o attingendo al bonus baby sitter da richiedere all’Inps. In ogni caso, le varie proposte hanno evitato il rischio che i bambini trascorressero l’estate senza occasioni di divertimento. Nel frattempo le materne paritarie continuano a essere in difficoltà economica non ricevendo rette da marzo. Ecco perché la parrocchia di San Giovanni Battista di Pieve si è rivolta alla comunità aprendo un conto corrente per la raccolta di fondi in seno alla Fondazione San Paolo VI (di cui fa parte anche la scuola dell’infanzia di Sant’Apollonio) per ristrutturare il tetto dell’asilo con 90 mila euro. A Promase, invece, organizzano per il pranzo di domenica 12 luglio uno spiedo d’asporto di autofinanziamento per sistemare i servizi igienici e adeguarsi alle misure anti contagio. •

F.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1