CHIUDI
CHIUDI

15.02.2020 Tags: Valtrompia

Carri e maschere, due giorni di follia

L’allestimento vincitore della scorsa edizione
L’allestimento vincitore della scorsa edizione

Il tempo dovrebbe offrire una cornice buona, oggi e domani, all’edizione numero 13 del seguitissimo (non solo in Valtrompia) Carnevale di Lodrino. In realtà la grande festa in maschera era apparsa sulla scena la prima volta nel 1989, ovvero 31 anni fa, ma poi c’è stata una lunga interruzione dello spettacolo, tra il ’94 e il 2007, per assistere poi a un ritorno in grande stile, e soprattutto ininterrotto, nel 2008, grazie alla collaborazione tra oratorio, commissione Cultura del Comune, associazioni e alpini. È un evento che ogni anno attira visitatori da tutta la provincia, in occasione del quale gli animatori delle contrade si sfidano con i rispettivi carri ai quali si lavora per mesi e in gran segreto fino alla rivelazione del tema, cartone, film o altro soggetto che, elaborato al meglio e con il maggior numero di comparse possibili, permetterà di conquistare e conservare per un anno lo stendardo simbolo della vittoria. ADESSO il segreto è finito, e si possono rivelare i carri di quest’anno: Il giro del mondo in 80 giorni per la contrada del Leon d’Oro; il Re leone per la contrada Dosso; gli Aristogatti per quelli del Grillo; Biancaneve e i sette Nani per le contrade Ela e Morandi, che quest’anno sfilano insieme e per l’occasione si sono ribattezzate MorandEla. Lo scorso anno aveva dominato l’allestimento del Dosso, che aveva presentato Coco ispirandosi alla coloratissima produzione Disney-Pixar (2017) ambientata in Messico tra musica, colori e tradizioni sudamericane. Il programma? Si apre oggi nel Centro sportivo, con il tradizionale prologo delle 21 del Carnival party. In scena le maschere e la musica dei dj di Radio 51. Domani, dopo la sfilata e lo spettacolo dei carri per le vie del paese (a partire dalle 14), sempre il Centro Remo Prandini offrirà musica e giochi per bambini in attesa della decisione della giuria e del passaggio dello stendardo al nuovo vincitore. Funzionerà anche uno stand gastronomico, proprio a fianco della palestra. •

B.BERT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1