CHIUDI
CHIUDI

30.06.2020 Tags: Concesio

Centri estivi, è tutto pronto all’insegna della sicurezza

C’è anche Concesio nell’ormai lungo elenco di Comuni che sono riusciti ad attivare un servizio estivo a supporto delle famiglie con figli di età compresa tra i 6 e i 10 anni. E soprattutto a farlo rispettando le norme sulla sicurezza sanitaria. I tanto attesi centri estivi, più che mai momenti di svago (e di sollievo per i genitori) partiranno il 6 luglio e dureranno tutto il mese, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 17,30. Per ospitarli sono state individuate due sedi scolastiche: per la zona centronord la scuola di Costorio, mentre per gli iscritti delle frazioni centrosud ci saranno la sede di Ca’ de Bosio o quella di Sant’Andrea, in base al numero delle richieste. Il numero massimo di iscrizioni accettate per ogni settimana è di 70, mentre ogni sede verrà attivata con un numero minimo di 14 partecipanti per settimana. Saranno suddivisi in gruppi da 7, omogenei per età, ognuno dei quali avrà un animatore professionale di riferimento. COME ci si iscrive? Bisogna compilare il modulo di richiesta disponibile sul sito del Comune indicando le settimane (minimo una), la fascia oraria e la sede, per poi inviarlo via e-mail all’indirizzo servizi@comune.concesio.brescia.it. Sempre a Concesio anche il Cag Naviganti organizza un’alternativa ai grest estivi negli oratori coinvolgendo la fascia tra 10 e 14 anni, mentre nel nido comunale e nell’asilo Paolo VI è in programma una proposta per i bimbi dai 3 a i 6 anni. I contributi? Oltre al bonus Inps sarà a breve aperto un bando comunale per sostenere le famiglie che iscriveranno i propri figli ai centri estivi: per saperne di più basta rivolgersi all’ufficio Servizi alla persona allo 030 2184172. «Stiamo facendo tutto il possibile per creare valide proposte rispettando tutte le direttive in tema di sicurezza», affermano gli assessori Erika Vaccari e Bettina Piccioli. •

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1