CHIUDI
CHIUDI

05.07.2020

Cinema, la rassegna estiva in scena con la mascherina

Il titolo è sempre lo stesso, «A piedi nudi nel parco», anche se stavolta sarebbe meglio aggiungere «con mascherina». La prevenzione sanitaria non impedisce all’assessorato alla Cultura di Sarezzo di riproporre anche per questa estate la rassegna cinematografica in quattro appuntamenti nel parco Donatori di Sangue in via Antonini. Le proiezioni sono in cartellone il giovedì dalle 21,30 a partire dal 9 luglio, e la prima serata proporrà il film «Non ci resta che vincere». Il giovedì successivo toccherà all’opera «Il viaggio di Yao»; il terzo appuntamento sarà con «Peng e i due anatroccoli» e la conclusione, giovedì 30 luglio, sarà all’insegna di «Bohemian rapsody». LE PRIME tre serate saranno a ingresso gratuito, mentre per lo spettacolo del 30 luglio è previsto un biglietto d’ingresso di 3 euro richiesto dalla casa di distribuzione cinematografica. E le mascherine? L’ingresso al parco avverrà unicamente dal cancellino sul lato di via Antonini (vicino al Manhattan), mentre il deflusso avverrà da quello di via Minelli. I posti disponibili saranno al massimo 110 (è previsto il distanziamento di un metro tra le sedie su tutti i lati) e verrà messo a disposizione del pubblico un igienizzante per le mani. Tutti gli spettatori dovranno indossare la mascherina dall’ingresso fino al raggiungimento del proprio posto, e ogni qualvolta si allontaneranno dallo stesso, incluso il momento dell’uscita dal giardino. Al termine di ogni proiezione l’organizzazione procederà alla disinfezione delle sedie. Viste le limitazioni di posti le prenotazioni sono obbligatorie: all’ufficio Cultura dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 allo 030 8936274 (o via e-mail a cultura@comune.sarezzo.bs.it indicando i propri dati e un numero di telefono di riferimento). L’elenco delle presenze dovrà essere conservato per 14 giorni come previsto dall’ordinanza della Regione. •

L.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1