Esperienza e formazione Il Servizio civile offre dieci diverse opportunità

Il municipio di Lumezzane
Il municipio di Lumezzane

La nuova occasione per produrre valore e costruire esperienze si è materializzata da circa un mese, ovvero dalla pubblicazione del nuovo bando a livello nazionale per proporre ai giovani l’adesione (per un anno) alla formula del Servizio civile. IN QUESTO scenario, Lumezzane aderisce a diversi progetti ed è tra le città e i paesi della provincia che mettono a disposizione più posti ai quali candidarsi. In tutto sono dieci le posizioni, di cui due riservate a persone con disabilità, aperte in via Monsuello. In particolare, la Valgobbia ha attivato un posto per un’esperienza nel settore della Protezione civile e un altro nel campo dell’ambiente. Cinque, invece, le posizioni disponibili per una campagna di assistenza sociale: i volontari scelti potrebbero essere chiamati anche a guidare i veicoli in caso di necessità. Infine, altri tre posti sono attivi nel campo della valorizzazione culturale. In linea con le indicazioni nazionali, i candidati possono presentare domanda solo per uno dei progetti che dovranno partire entro il prossimo settembre. Ogni iniziativa dura un anno e prevede un impegno di 25 ore settimanali per una retribuzione 439,50 euro mensili. Le domande si inviano solo in via telematica col sito domandaonline.serviziocivile.it, e fino al 15 febbraio.

F.Z.