CHIUDI
CHIUDI

16.10.2020 Tags: Concesio

FarmaDrive, il cliente è servito sull’auto

La colonnina con il campanello per chiamare il personale
La colonnina con il campanello per chiamare il personale

Con le consegne a domicilio esplose durante il lockdown il piccolo commercio ha arginato anche la concorrenza dell’on line, oltre a soddisfare in primis i bisogni delle famiglie impossibilitate a muoversi. Ora la storica Farmacia Lazzari di Concesio ha lanciato l’innovativo servizio «FarmaDrive» per permettere ai clienti di ritirare farmaci, parafarmaci o altri prodotti senza dover scendere dall’auto, contribuendo in questo mondo al rispetto del distanziamento ed a ridurre i pericoli di contagio. UN SERVIZIO gratuito, attivo durante gli orari di apertura della farmacia (dalle 8 alle 20, 7 giorni su 7) che può rispondere a diverse esigenze, non solo la paura del Covid e del contatto con altre persone. «Può essere utile anche semplicemente quando piove per non scendere dall’auto - spiega il titolare Guido Lazzari - È utile se c’è un bambino che dorme in auto, oppure per i diversamente abili o per chi ha problemi di deambulazione. Siamo i primi ad averlo attivato nella provincia di Brescia». Come funziona? È semplice: ci si ferma in auto nel posteggio riservato davanti all’ingresso del negozio, si suona il campanello della colonnina, si ordina al farmacista e si ritira il prodotto; è possibile pagare in contati, con bancomat o carta di credito. «Il farmacista si occuperà di ritirare eventuali ricette e di consegnare i farmaci e altri articoli direttamente al finestrino dell’auto - prosegue Lazzari - Per quanto riguarda i farmaci ci sarà sempre un farmacista a disposizione per il ritiro della ricetta, per la consulenza e consegna, mentre gli altri prodotti saranno gestiti dal resto del personale e consegnati sempre al finestrino dell’auto». Alle luce del periodo, il servizio è stato accolto con favore perché evita di sostare all’esterno della farmacia per rispettare gli ingressi contingentati. Resta attivo il servizio «ordina su Whatsapp e ritira al volo» che abbinato al FarmaDrive forma una accoppiata vincente. In questo caso il cliente può ordinare il prodotto o inviare la ricetta tramite smartphone, parcheggiare davanti alla colonnina, suonare il citofono, presentarsi con nome e cognome e attendere che l’operatore arrivi con la spesa. «Il servizio con WhatsApp funziona da tempo con ottimi risultati. - conclude il farmacista - Abbinato al FarmaDrive permetterà ai clienti di evitare assembramenti». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marco Benasseni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1