CHIUDI
CHIUDI

03.12.2019

Furti in scuole e Comune La giunta corre ai ripari

È stata un’interrogazione presentata dal gruppo Centro Destra per Villa Carcina durante il consiglio comunale della scorsa settimana ad aprire il dibattito sulla situazione della sicurezza in paese, e a permettere all’assessore alla partita, Stefano Colosio, di fare chiarezza su una serie di furti e sui provvedimenti pensati dell’ente locale. «Negli ultimi cinque anni abbiamo registrato un furto nella sede municipale distaccata, due nei cimiteri, uno nella Casa delle associazioni e ben tre nella sede del Club alpino italiano - ha riepilogato Colosio -. Poi ne sono avvenuti cinque nei plessi scolastici di Cogozzo, Villa e Cailina». Le perdite? L’elenco dei beni mobili sottratti è irrisorio per municipio distaccato e Casa delle associazioni, mentre i danni causati ammontano a 4.150 euro (coperti da assicurazione). Tremila gli euro di danno accusati invece nella casa del Cai e della Soldanella, anche in questo caso rimborsati da assicurazione, mentre «per quanto riguarda i furti avvenuti nei plessi scolastici - ha concluso l’assessore - non siamo a conoscenza dell’entità dei beni sottratti perché la gestione è in capo ad altri. Ma non risultano danni importanti alle strutture». I PROVVEDIMENTI? L’ente locale vuole soddisfare le richieste della dirigente scolastica installando inferriate alle porte d’accesso con sistema di chiusura blindato e un sistema d’allarme per la sola sala computer dell’elementare di Cailina, mentre per le strutture comunali (municipio e Tasa Rosa) si stanno valutando i preventivi per inferriate o impianti d’allarme: entrambi gli immobili sono già videosorvegliati. •

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1