CHIUDI
CHIUDI

22.11.2019

Anziani in gran turismo con i «taxi» del Cireneo

Uno dei mezzi operativi del «Cireneo»
Uno dei mezzi operativi del «Cireneo»

Il 2019 sta finendo ed è calato il sipario anche sui festeggiamenti per i 25 anni dell’associazione «Il Cireneo» di Gardone. Ma naturalmente questa realtà presieduta da Angelo Poli continua a lavorare con l’impegno di sempre. Questa realtà è nata nel 1994 rispondendo a un bisogno del territorio, e dal 2005 si è trasformata in Odv, organizzazione di volontariato e assistenza. La missione? Il trasporto di persone anziane e con disabilità che hanno bisogno di sottoporsi a visite mediche, ricoveri ed esami. Il Cireneo copre solo il territorio di Gardone dal lunedì al venerdì, e in convenzione con l’amministrazione comunale ha un importante impegno fisso: il trasporto degli utenti al Centro diurno offerto della Rsa. SEMPRE per il Comune si effettua anche «Il buon samaritano»: una campagna di recupero dei pasti non consumati nelle mense scolastiche. Nella sede in via XX Settembre 25, l’ex Frigerio, si muovono 75 soci operativi, ma in totale gli iscritti sono 120. L’unico neo è la situazione anagrafica: il 40% dei sostenitori è ultrasettantenne, e il 45% è di età compresa tra i 60 e i 70 anni. E i giovani? Non pervenuti, purtroppo. Ogni anno arriva qualche attivista neo pensionato, ma l’ideale sarebbe poter contare su altri 15 volontari. Il capitolo veicoli? I mezzi di trasporto sono 7, di cui due di dimensioni medie e due da 9 posti; nautralmente dotati delle attrezzature necessarie per agevolare salita e discesa di persone con ridotta capacità motoria. L’organizzazione fa parte delle realtà a cui si può donare il 5 per mille e per i servizi forniti è possibile fare un’offerta. Intanto la richiesta di assistenza cresce (ci si rivolge allo 030 891 1886), e i numeri parlano da soli: nel 2018 sono arrivate 340 domande di trasporto, e il totale dei servizi effettuati, compresi quelli per il Comune, è stato di 3.333. •

L.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1