CHIUDI
CHIUDI

30.11.2019

Casa di riposo e non solo Nuove cure agli esterni

È sempre più vocata all’assistenza agli esterni e sempre più attrezzata la casa di riposo di Gardone. Negli spazi della Fondazione di Cura città di Gardone sta infatti per entrare in funzione la tecar terapia, un trattamento elettromedicale per curare le infiammazioni o i traumi dell’apparato muscolo scheletrico. «È possibile ricorrere a questa tecnica - spiega il presidente della Fondazione Valentino Maffina - per la cura di lombosciatalgie, borsiti, tendinopatie, contratture muscolari, a seguito di infortuni o in fase di riabilitazione post intervento. L’acquisto del nuovo macchinario, che entrerà in funzione già a dicembre, è stato possibile grazie alle donazioni di associazioni gardonesi come Il Cireneo, la Cirenaica e gli Amici della casa di riposo». Per accedere al servizio di fisioterapia (tecar, magnetoterapia, ultrasuoni, tens e altro) nella palestra della Rsa aperta a tutta la popolazione bisogna comporre lo 030 831871, e avere una prescrizione del medico di base o dello specialista. •

L.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1