CHIUDI
CHIUDI

10.03.2019

Una vicenda al femminile di coraggio e di sacrificio

Nel mese di marzo non potevano mancare anche a Gardone Valtrompia gli appuntamenti dedicati alla donna. Si comincia stasera, alle 20.45, nell’auditorium San Filippo, dove andrà in scena lo spettacolo «Io, Emanuela. Agente della scorta di Paolo Borsellino». L’opera teatrale, messa in scena dalla compagnia Progetti e Regie Teatro, è tratta dal libro di Annalisa Strada, scrittrice bresciana vincitrice del premo Andersen 2014, adattato e diretto dalla regista Sara Poli e interpretato da Laura Mantovi. L’autrice ha scelto di raccontare in prima persona la storia di Emanuela, prima agente donna della Polizia di Stato a restare uccisa in servizio. L’ingresso è a offerta libera e il ricavato sarà devoluto a Libera, associazione di promozione sociale presieduta da don Luigi Ciotti. Il secondo appuntamento del mese è invece il corso di autodifesa femminile (inizia mercoledì 13 nella palestra della scuola Anna Frank a Inzino), per insegnare alle donne a prevedere e gestire il pericolo. •

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1