CHIUDI
CHIUDI

14.05.2019

Ha in cascina 500 cartucce clandestine: denunciato

Le cartucce sequestrate
Le cartucce sequestrate

Sparpagliate in diversi locali della sua cascina, a Segonasso di Bovegno, i carabinieri di Collio gli hanno trovato circa 500 cartucce del cui possesso era però del tutto all’oscuro l’autorità competente. Per un cinquantenne della zona è così scattata una denuncia per detenzione abusiva di munizioni. Non è la prima volta che il 50enne si trova nei guai. L’uomo era infatti gravato dal decreto di divieto di detenzione di armi, munizioni ed esplosivi emesso qualche tempo fa nei suoi confronti dalla Questura. La nuova denuncia a piede libero, arrivata in seguito a un controllo dei carabinieri mirato a verificare la corretta detenzione di armi e munizioni, rischia di costargli parecchio. Tutte le munizioni recuperate all’interno del cascinale di proprietà del 50enne sono finite sotto sequestro e messe a disposizione degli inquirenti. •

PA.CI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1