CHIUDI
CHIUDI

04.07.2020

L’ex miniera è pronta per un’estate da vivere tra storia e divertimento

Anche la Valtrompia si rimette in pista regalando un’occasione di divertimento speciale: oggi riprendono le attività escursionistiche e «avventurose» nell’ex miniera Sant’Aloisio di Collio. Si riparte anche qui dopo mesi di chiusura forzata, e l’invito arriva da un grande sito minerario rilanciato nella nuova versione nel 1985 e riaperto completamente al pubblico cinque anni fa dalla srl «SkiMine». Collocato nel cuore dell’alta Valtrompia offre all’ingresso un allestimento museale dedicato al lavoro in miniera e poi due possibili attività: il trekking minerario e il Parco Avventura. Affiancati da guide esperte, durante il trekking si fa la conoscenza del percorso del minerale, dalla cernita fino all’arrostimento e alla raccolta. Si prosegue poi con la visita delle gallerie dismesse alla scoperta di tesori minerari davvero unici come le famose «perle di grotta» (i pisoliti), un entusiasmante viaggio nelle viscere della terra che dura circa un’ora e mezza. Il Parco Avventura regala invece emozioni e adrenalina grazie ai passaggi nel vuoto imbragati e appesi alla zip line o sui ponti tibetani. LA RIAPERTURA avverrà in piena sicurezza e nel rispetto delle linee dettate per affrontare il rischio di contagio, e tutte le domeniche gli accessi saranno possibili dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17, sia per il trekking, sia per lo spazio avventura. Inoltre, in questo mese tornerà a funzionare il Centro speleoclimatico, la galleria attrezzata aperta nel 2019 per la cura di allergie e malattie respiratorie. La prenotazione per tutte le attività è obbligatoria al 339 6055118, o via e-mail scrivendo all’indirizzo miniereskimine@gmail.com. I costi restano invariati: trekking 10 euro (7 per i ridotti; parco 15 euro (10 i ridotti. Per saperne di più c’è il sito istituzionale www.minierasantaloisio.it.

B.BERT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1