CHIUDI
CHIUDI

24.11.2020

La pandemia impoverisce Un altro aiuto dal Comune

Caino mette sul piatto altri aiuti legati alla pandemia
Caino mette sul piatto altri aiuti legati alla pandemia

L’emergenza sanitaria è ancora qui, con tutte le ricadute negative su economia e redditi. Ecco perché il Comune di Caino ha riaperto il bando a sostegno delle famiglie esposte a disagi economici derivanti dalla pandemia. Sul piatto ci sono 45 mila euro a disposizione dei residenti in grado di provare una riduzione del reddito a causa della situazione indotta dal coronavirus. I beneficiari avranno diritto a un contributo erogato in un’unica soluzione che parte da 450 euro e arriva a 850 per le famiglie con 4 o più componenti. In caso di risorse insufficienti rispetto alla richiesta, l’amministrazione comunale si riserva il diritto di ridurre proporzionalmente il contributo. Dal sito del Comune è possibile scaricare il bando, i moduli per la richiesta e per la privacy; oppure è possibile ritirare le versioni cartacee esposte all’esterno del municipio. Le domande devono essere presentate entro il 4 dicembre per poter liquidare i fondi entro il 15. La vicensindaca Giovanna Benini ricorda poi che da Regione e Stato arrivano misure a sostegno di lavoratori, autonomi, partite Iva e ristoratori. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1