martedì, 12 novembre 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

01.06.2019

Caccia ai numeri della svolta Riflettori accesi su Sigurtà

Il sindaco uscente ZaniIl leghista Facchini
Il sindaco uscente ZaniIl leghista Facchini

Politicamente parlando queste sono ore febbrili a Lumezzane. «Colpa» del ballottaggio che domenica 9 giugno vedrà Josehf Facchini, candidato sindaco del centrodestra sfidare l’uscente Matteo Zani, e del limite fissato a domani per annunciare gli eventuali apparentamenti. Il primo, sostenuto da Lega, Forza Italia e Lumezzane Popolare-Fratelli d’Italia, parte favorito col vantaggio di 17 punti ottenuto al primo turno e forte delle 5.873 preferenze (il 47,73% dei voti). Zani, appoggiato dal Partito democratico e dalla sua civica omonima, è chiamato a cercare nuovi consensi sognando il ribaltone e partendo dai 3.766 che lo hanno scelto (30,61%). Queste sono appunto le ultime ore disponibili per incassare gli eventuali sostegni degli esclusi. Come Mauro Sigurtà, che con le civiche «Continuità per Lumezzane» e «Giovani per il futuro di Lumezzane» ha ottenuto quasi un 19% che potrebbe essere decisivo. Poi c’è Enrico Salvinelli di Forza nuova, che ha già annunciato la libertà di voto per i propri elettori, «anche se non simpatizziamo per il Pd». A proposito dei possibili apparentamenti si è ancora nel campo delle valutazioni, e dopo gli attriti che durano dai veleni delle amministrative di cinque anni fa, da Facchini e dallo schieramento di Sigurtà si dicono aperti al dialogo. E i secondi, attivi nel centrodestra pur senza legami coi partiti, sarebbero più vicini alle posizioni leghiste. STAMANE il candidato del Carroccio riceverà prima al mercato di San Sebastiano (dove sarà presente anche il gazebo di Zani) e poi nell’Elegant café il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti. Se non si arrivasse a un accordo sugli appoggi, e valutando anche il probabile calo dell’affluenza, è possibile che il quasi 20% dei votanti di Sigurtà si divida tra i due candidati o per l’astensione. •

F.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1