venerdì, 17 gennaio 2020
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

14.01.2020

Missioni a rischio Il comandante Alfa presenta il suo Gis

Il comandante Alfa
Il comandante Alfa

Non sarà un faccia a faccia con un militare del genere «Rambo», ma un’occasione davvero speciale per sentire un grandissimo esperto parlare di legalità e di lotta al terrorismo e alla criminalità organizzata. Ma anche di educazione. Succederà questa sera a partire dalle 20,30 a Lumezzane, nella cornice del teatro parrocchiale San Giovanni Bosco di San Sebastiano, in via Veneto. In cattedra salirà quello che negli ambienti militari è noto come il comandante «Alfa», uno dei fondatori, nel lontano 1977, del Gruppo intervento speciale dei carabinieri; un reparto di altissima specializzazione. L’INCONTRO è promosso dal Comune con l’associazione Interarma e la Comunità montana della Valtrompia, e consentirà di conoscere da vicino l’attività condotta dal Gis nell’arco di decenni attraverso le testimonianze di chi l’ha vissuta decisamente dall’interno. Abituato a indossare un mefisto nero sul volto per non farsi riconoscere, «Alfa» è diventato tale a 26 anni, inserito in una struttura d’intervento rapido che opera nei teatri italiani ed esteri più a rischio, muovendosi tra i terroristi, liberando ostaggi e catturando criminali. Operativo anche in missioni internazionali tra Afghanistan, Bosnia e Iraq, il comandante «Alfa» è il carabiniere più decorato d’Italia: è stato insignito dei titoli di Cavaliere dell’Ordine militare e della Croce d’oro al merito, ed è Commendatore, Ufficiale e Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica. •

Fabio Zizzo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1