domenica, 17 novembre 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

06.10.2019

Soffitti a rischio crollo Mercoledì il via ai lavori per restaurare il Comune

Lavori al via nel municipio di Lumezzane
Lavori al via nel municipio di Lumezzane

Le risorse finanziarie ci sono, anche grazie a un significativo contributo statale a tema, e anche il progetto è già pronto da tempo, mentre le procedure burocratiche per l’affidamento dei lavori si sono concluse negli ultimi giorni. È insomma arrivato il momento del via: da mercoledì prossimo fuori e dentro il municipio di Lumezzane si metteranno in movimento operai e mezzi per mettere in sicurezza alcune aree del palazzo comunale segnate da alcuni parziali crolli di intonaco dal soffitto. GLI EPISODI, che ovviamente avevano creato un po’ di preoccupazione e allarmato i dipendenti, si erano verificati quasi un anno fa, lo scorso gennaio, quando nell’ufficio Messi, al primo piano della sede civica, si erano appunto staccati alcuni pezzi del rivestimento del soffitto. Subito dopo un’impresa specializzata era stata incaricata di una verifica più approfondita lungo uno spazio di 2.900 metri quadrati, e l’indagine aveva accertato condizioni mediocri e scadenti, col rischio di perdite di stabilità nel futuro. Ora parte finalmente l’intervento per irrobustire le parti più malsane: è stato affidato a un’impresa di Cusano Milanino che ha ricevuto l’incarico con una procedura più snella del previsto. Infatti, al netto dell’esborso totale i lavori prevedono un costo inferiore rispetto al limite consentito entro il quale si può evitare una gara d’appalto. A questo si aggiunge un contributo a fondo perduto di 130 mila euro derivante dal decreto «Crescita» del ministero dello Sviluppo economico, che sommati ai 22 mila a disposizione di via Monsuello possono essere utilizzati per il cantiere. Secondo il programma, i lavori (per un importo totale di oltre 152 mila euro) dovrebbero durare poco più di un mese, fino a metà novembre, e saranno messi in sicurezza anche gli archivi. Parlando della manutenzione che inizierà la prossima settimana, il Comune attraverso il proprio sito informa dei possibili disagi in cui potrebbero incorrere i cittadini, e che riguarderanno lo sportello al cittadino, che si trova al piano terra, e tre spazi dell’anagrafe che saranno chiusi di mattina per un paio di giorni in novembre.

F.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1