CHIUDI
CHIUDI

17.05.2020

Memorie della pandemia La Pro loco cerca racconti per farli diventare storia

Un angolo della parte più antica di Collebeato
Un angolo della parte più antica di Collebeato

Il blocco di paesi e città che ha caratterizzato le ultime settimane entrerà probabilmente nei libri di storia. Ma anche su scala locale si sta lavorando per fare memoria di quanto accaduto. Da Collebeato parte infatti un appello a tutti i cittadini per realizzare una raccolta di storie e aneddoti legati al Covid-19. «Tanti hanno vissuto e stanno vivendo momenti difficili a causa dell’emergenza sanitaria, e in questo periodo abbiamo dovuto ripensare al nostro modo di vivere con limitazioni della libertà, delle relazioni e delle abitudini - ricordano i volontari della Pro loco -. Per tenere traccia di tutto questo, il nostro gruppo, in accordo con l’amministrazione comunale, intende realizzare un archivio digitale e un’eventuale pubblicazione cartacea che raccolga memorie, riflessioni ed esperienze personali». Insomma: l’obiettivo è realizzare un’opera collettiva scritta e raccontata dai diretti interessati: la gente di Collebeato. La Pro loco chiede a tutti gli interessati, di ogni età, di inviare un’e-mail a info@prolococollebeato.org allegando racconti (al massimo di tre pagine), brevi filmati, fotografie o disegni; il tutto rappresentativo della propria esperienza della pandemia. «È un’occasione per continuare a sentirci una vera comunità - aggiungono i promotori - e per lasciare un ricordo alle generazioni future. Confidiamo in una larga partecipazione». NON DOVRÀ per forza essere una raccolta di drammi familiari: si potranno raccontare momenti trascorsi in famiglia o le sensazioni trasmesse dalla natura che in questo periodo si è ripresa il suo spazio. Ai fini delle autorizzazioni alla diffusione dei contributi a mezzo social, web o stampa, la Pro Loco chiede di allegare all’e-mail la scansione del modulo disponibile sul sito www.prolococollebeato.org, compilato e firmato per il consenso alla pubblicazione e al trattamento dei dati personali. I dati liberamente forniti, chiaramente, verranno trattati per la sola realizzazione dell’archivio digitale e l’eventuale pubblicazione. In caso di contributi provenienti da minori, il modulo deve essere compilato e firmato da un genitore.

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1