Mette in fuga il ladro ma non la rapinatrice

I carabinieri indagano sul raid compiuto a Palazzolo nei giorni scorsi
I carabinieri indagano sul raid compiuto a Palazzolo nei giorni scorsi
I carabinieri indagano sul raid compiuto a Palazzolo nei giorni scorsi
I carabinieri indagano sul raid compiuto a Palazzolo nei giorni scorsi

l ladro che aveva rubato le valigie dall’auto di un docente appena nominato è riuscito a scappare buttando contenitori e contenuto, in compenso è stata denunciata per rapina impropria una 59enne palazzolese che ha cercato di impadronirsi dei capi di abbigliamento una volta finiti sul «suolo pubblico». È SUCCESSO GIORNI fa proprio a Palazzolo, quando un 38 enne tecnico di laboratorio di fresca nomina nella scuola Fermi, dopo un viaggio di centinaia di chilometri è entrato nell’istituto piazzando la vettura all’esterno invece che nel parcheggio cintato. Poco dopo è uscito dalla scuola vedendo uno sconosciuto che armeggiava attorno al suo veicolo dopo avere rovesciato sull’erba le valigie, e lo ha messo in fuga urlando e chiamando i carabinieri. Ma una donna ha pensato di approfittare dei vestiti, e pensando che fosse la complice del ladro, il proprietario si è accapigliato con lei; che ha reagito. Lo scontro si è concluso con l’arrivo dei carabinieri e, appunto, con la denuncia. © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.C.C.

Suggerimenti