CHIUDI
CHIUDI

19.06.2019

Per la camminata solidale è ora di mettersi in marcia

Foto di gruppo per ideatori e sostenitori della camminata di Collio
Foto di gruppo per ideatori e sostenitori della camminata di Collio

L’appuntamento è per domenica con la seconda edizione della camminata della solidarietà «Perché vivere è un compito urgente». Saranno 4,2 i chilometri da percorrere tra i vicoli dell’abitato e dintorni, con la Pro Loco in cabina di regia e il Comune e la Comunità Montana a sostenere l’evento benefico (il ricavato andrà ai reparti di oncologia e oncologia pediatrica del Civile). Testimonial il campione del mondo di sci Ivano Edalini. A tenere a battesimo l’evento, nella sede di Gardone della Comunità Montana, la vicepresidente Clara Ricci e l’assessore Mario Folli, Margherita Pernini, ideatrice della camminata, Rosaria Paterlini, ex presidente della Pro Loco, e Matteo Rambaldini neo presidente, i dottori Vittorio Ferrari e Moreno Crotti Partel per il Civlle. In campo anche gli «Amici di Luca», la Protezione Civile (che garantirà la sicurezza) e l’associazione Quad di Collio. Domenica ritrovo alle 8.30 in piazza Marconi, partenza alle 10. Iscrizione 10 euro (con una t-shirt), gratis per i bimbi fino a 10 anni. Pranzo a prezzi convenzionati nei ristoranti della zona. Iscrizioni al 334 3681335 (Margherita) e 347 1721599 (Rosaria). •

B.BER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1