CHIUDI
CHIUDI

10.10.2019

Pronta la stele in memoria del fante Paolo Peli

Ultime ore disponibili per potersi iscrive e partecipare alla trasferta in terra friulana per lo scoprimento di una stele in memoria del fante Paolo Peli, medaglia d’oro al valore militare (gli è stata conferita il 16 agosto del 2018, rappresenta una delle figure insigni della storia polavenese. Ivan Zipponi (che risponde al 349 5743865), Nicola Boventi (333 6531108), Olivio Dorosini (340 2411500) sono i referenti dell’iniziativa promossa dalla federazione provinciale di Brescia dell’associazione nazionale del fante, in collaborazione con l’amministrazione civica e le associazioni d’arma del paese triumplino in cui è nato il fante Paolo Peli. OGGI è l’ultimo giorno utile per potere iscriversi e partecipare al momento di ricordo dedicato al militare di Polaveno insignito della medaglia d’oro per essersi battuto fino alla morte (avvenuta il 25 ottobre del 1917) sul passo di Zagradan sul confine tra Italia e Slovenia.. La partenza in direzione Drenchia è fissata per domenica 27 ottobre. L’alzabandiera delle 11 introdurrà la cerimonia in onore di Peli. Dopo il pranzo, trasferimento pomeridiano al vicino museo all’aperto del Kolovrat, prima del rientro nella valle del Mella. •

N.BON.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1