TECNOLOGIA

Sbarca in Italia la "badante" digitale: il debutto alla Rsa di Sarezzo

di Redazione Web
Una soluzione progettata da Amazon che consente alle case di riposo di integrare Alexa nelle strutture. Più semplici per gli ospiti sia i contatti con i famigliari, sia le semplici attività quotidiane
L'assistente digitale di Amazon
L'assistente digitale di Amazon
L'assistente digitale di Amazon
L'assistente digitale di Amazon

Sbarca anche in Italia e proprio a Brescia - alla Rsa  Madre Teresa di Calcutta di Sarezzo gestita da Kursana Italia, società di Dussmann Italy -  Alexa Smart Properties for Senior Living di Amazon: la soluzione progettata da Amazon  consente alle case di riposo di integrare Alexa nelle proprie strutture e offrire un'esperienza pensata specificamente per le esigenze degli anziani e di chi se ne prende cura, grazie al semplice uso della voce. Attualmente disponibile in Francia e nel Regno Unito, questa novità è ora in arrivo anche in Germania e nel nostro Paese.

Videochiamate con i famigliari più semplici e immediate

Il dispositivo  consente ai residenti delle RSA di contattare facilmente i propri cari grazie alle chiamate Alexa-to-Alexa e vedersi in tranquillità, tramite  videochiamate. Questa nuova soluzione può anche supportare i gestori della struttura a personalizzare le esperienze dei residenti e assisterli nelle diverse attività quotidiane, per esempio visualizzando attività, menu e promemoria attraverso i dispositivi Echo Show di Amazon dotati di schermo.

Ospiti più indipendenti con le funzioni della Smart Home

Non solo.  Il personale delle RSA può comunicare in modo più efficiente con gli ospiti sfruttando le funzioni di Alexa, che consentono di effettuare annunci, chiamate vocali e video ad altri dispositivi con integrazione Alexa all’interno della struttura.

Con Alexa Smart Properties for Senior Living, le case di riposo possono rendere i loro assistiti più indipendenti tramite le funzioni di Alexa relative alla Smart Home, come luci e prese intelligenti e il controllo di tapparelle o termostati, consentendo agli anziani di controllare l’ambiente in cui vivono semplicemente tramite la voce, risparmiando tempo al personale che potrà concentrarsi sulle attività di assistenza e cura.

Una soluzione che migliora la connessione con l'esterno e l'intrattenimento

"Una soluzione semplice da utilizzare, in grado non solo di intrattenere i nostri ospiti ma anche di mantenerli sempre connessi con le famiglie, in ogni momento.

Ci siamo sempre impegnati affinché i nostri ospiti potessero vivere al meglio la propria vita - ha dichiarato Renato Santinon, direttore del Controllo della Pianificazione e dell'Innovazione di Dussmann Italy - La tecnologia, in questo senso, gioca un ruolo fondamentale".