CHIUDI
CHIUDI

08.04.2019

Una «grande coalizione» per Villa Carcina

Villa Carcina verso il voto: Cadei, al centro con Giraudini, insieme alla grande coalizione che lo sostiene
Villa Carcina verso il voto: Cadei, al centro con Giraudini, insieme alla grande coalizione che lo sostiene

È una «grande coalizione» modello tedesco quella che intende garantire continuità agli ultimi 10 anni dell’amministrazione guidata dal sindaco (uscente) di Villa Carcina. I fans di Gianmaria Giraudini si sono presentati a villa Glisenti, e durante la vernice elettorale si sono visti nomi già noti e volti nuovi. Concretizzando spostamenti e «salti» ai quali la politica italiana ci ha abituati, la civica «Patto per Villa Carcina» ha raccolto anche alcuni consiglieri che fanno o hanno fatto parte dei gruppi di opposizione; come Stefano Mino e Domenico Gregorelli (ex Progetto democratico) e Monica Reboldi (ex della lista Civicamente). Riconfermati il sindaco uscente, il segretario della lista Stefano Colosio, Anna Rizzinelli e Cristina Manessi, Silvia Abatti, Giuliano Alghisi, Giuliano Rizzardi, Giovanni Sala e Daniela Cancarini, provano ad affacciarsi invece per la prima volta sulla scena della politica locale Elisa Foresti, Elisa Aguscio, Lucia Voltarella e Guido Fisogni. «Devo rivolgere un ringraziamento al gruppo che ha individuato in me la continuità al progetto in corso - ha sottolineato il candidato sindaco Moris Cadei -. Il modello a cui mi voglio ispirare è quello del sindaco con cui ho lavorato per dieci anni. Con lui e il resto della squadra c’è sempre stato un rapporto di estrema fiducia, anche se non è mancato il confronto rispetto a scelte e valutazioni. Dibattiti costruttivi che abbiamo sempre sintetizzato in scelte condivise. E questa sarà la strada anche per il futuro». «IN QUESTI ANNI ho ricoperto il ruolo di assessore ai Servizi sociali ma sempre con un pensiero trasversale - continua l’aspirante successore -. In Comune non ci sono compartimenti stagni. Questo è il modello che, se i cittadini ci dovessero riconfermare, vogliamo portare avanti». La squadra ha idee precise sulla Villa Carcina del futuro. L’obiettivo sarà quello di terminare i progetti avviati negli ultimi due mandati con un occhio sempre attento ai bisogni della gente e alla tutela ambientale. «Garantisco la massima collaborazione e vicinanza - conclude il sindaco uscente -. Cadei è sempre stato molto corretto e rispettoso nei miei confronti, e ricambierò con molto piacere. In campagna elettorale si sente di tutto. Noi abbiamo l’abitudine di guardare in faccia le persone e di rispettare i patti. In caso di dubbi basta mettersi in contatto con noi per avere conferme e smentite. Senza alcun timore». •

Marco Benasseni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1