Editoria

Cambio a Bresciaoggi: da gennaio Giulio Tosini nuovo vicedirettore

Ritorna in via Eritrea dove aveva iniziato giovanissimo. Ha 54 anni e proviene dal Giornale di Brescia, dov'era caporedattore. Succede ad Alberto Bollis
La redazione di Bresciaoggi, in via Eritrea
La redazione di Bresciaoggi, in via Eritrea
La redazione di Bresciaoggi, in via Eritrea
La redazione di Bresciaoggi, in via Eritrea

Sarà dal prossimo gennaio Giulio Tosini il nuovo vicedirettore di Bresciaoggi, diretto da Massimo Mamoli, quotidiano del Gruppo Athesis, media company lombardo veneta, editore anche dei quotidiani L'Arena, Il Giornale di Vicenza, Gazzetta di Mantova, e delle emittenti Telearena, Telemantova e Radio Verona.

Giulio Tosini, 54 anni, torna a Bresciaoggi dove aveva iniziato giovanissimo come collaboratore, poi assunto a 22 anni dall'allora direttore Piero Agostini fino a diventare caposervizio dello Sport e successivamente vicecaporedattore fino al 2017, anno in cui era passato al Giornale di Brescia come caporedattore.

Giulio Tosini succede ad Alberto Bollis, da due anni a sua volta vicedirettore di Bresciaoggi e che dal 5 dicembre lascerà l’incarico. L’Editore ha espresso il suo sincero ringraziamento ad Alberto Bollis e formulato a Giulio Tosini i migliori auguri di buon lavoro.

Suggerimenti