La sentenza

Scontro Tornado: ad Ascoli assolti i due imputati Il fatto non sussiste

Nell'incidente aereo morirono quattro piloti
Tornado in formazione
Tornado in formazione
Tornado in formazione
Tornado in formazione

Il giudice del Tribunale di Ascoli Piceno Matteo Di Battista ha assolto perché il fatto non sussiste Fabio Saccottelli e Bruno Di Tora, i due avieri dell'Aeronautica Militare accusati di omicidio colposo e disastro aviatorio colposo in relazione all'incidente aereo del 19 agosto 2014 avvenuto nei cieli di Ascoli Piceno: uno scontro fra due Tornado, nel quale persero la vita quattro piloti militari.

Persero la vita

I capitani Mariangela Valentini, Alessandro Dotto, Giuseppe Palminteri e Paolo Piero Franzese. I due Tornado erano partiti dalla base militare di Ghedi  per una esercitazione propedeutica ad una, successiva, in ambito Nato.

Leggi anche
Scontro mortale fra Tornado: per il lungo processo un finale dal gusto amaro

Suggerimenti