Spiaggia delle Brede in cerca di un gestore

A Moniga c'è un lido in cerca d'autore, anzi di un gestore: è la spiaggia attrezzata (ombrelloni, pedalò e bagni pubblici poco distanti) di fronte al ristorante delle Brede, sulla passeggiata a lago e a poche centinaia di metri dal porto. La spiaggia è stata messa a bando dall'Autorità di bacino al termine di una lunga concessione: la superficie è di 500 mq, di cui 320 per noleggio lettini e ombrelloni, 90 per deposito pedalò e altrettanti a magazzino. La base d'asta è fissata in 8.278 euro l'anno, da pagare subito o a rate: saranno ammesse solo proposte al rialzo fino a giovedì 1 giugno, da consegnare a mano o via raccomandata alla sede di Salò dell'Autorità. La concessione avrà una durata di 10 anni, fino al 31 dicembre del 2033: possono partecipare sia ditte individuali che imprese o cooperative, associazioni e enti del terzo settore, e circoli nautici o sportivi. Lunedì 5 giugno a Salò l'asta pubblica. •. A.Gat.

Suggerimenti