Questa pagina viene erogata tramite sistemi di Google. Utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Suor Maria taglia il traguardo dei 110 anni

Suor Maria Fedele compie 110 anni: è lei la decana della provincia

La festa di compleanno è fissata per stamattina nell’istituto delle suore Orsoline a Desenzano, ma ad abbracciare idealmente suor Maria Fedele sarà tutta la provincia. La religiosa, al secolo Iolanda Salata, taglierà il traguardo delle 110 primavere attorniata dalle cure e dall’affetto delle sue consorelle guidate dalla superiora suor Elisabetta. È lei la decana assoluta della provincia di Brescia dopo la scomparsa, lo scorso maggio, del maresciallo dei carabinieri Andrea Lattari, anche lui di Desenzano. Suor Maria Fedele, originaria di Genova, abita sul lago dal lontano 1951 dopo aver maturato la sua vocazione in una comunità di suore Orsoline di Pegli e aver prestato servizio a Voltri e in seguito a Milano. Dal suo arrivo a Desenzano la religiosa ha sempre vissuto nella comunità delle Suore Orsoline in via Santa Maria. La sua passione per il pianoforte l’ha portata negli anni a contatto con tanti giovani ai quali ha trasmesso il suo amore per la musica. I suoi modi gentili, ma al tempo stesso determinati, hanno fatto sì che fosse apprezzata e stimata da intere generazioni che ancora la ricordano con affetto e chiedono sue notizie alle consorelle. Tra i suoi impegni nel passato anche quello di aiutante alla materna, dove dirigeva il coro dei piccoli. Per anni ha animato con la sua musica le messe nella chiesa di San Zeno e nella parrocchia di Maguzzano, oltre ad essere maestra di coro dell’istituto. •

Suggerimenti