CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

16.05.2018

Navigatore in tilt Due ore di manovre per il Tir incastrato

Il camion incastrato in una strada di Carpenedolo
Il camion incastrato in una strada di Carpenedolo

Delizia ma a volte croce della viabilità in chiave moderna, i navigatori possono trasformarsi in autentiche trappole: per la mancanza di aggiornamenti (anche sulla situazione meteo) o semplicemente per guasti. Ed è stato a quanto pare proprio un tilt dello strumento in dotazione a un autista di camion a causare il problema verificatosi ieri a Carpenedolo: l’elettronica ha guidato il conducente in una strada secondaria della cittadina, e il mezzo pesante si è trovato appunto intrappolato bloccando, fortunatamente, un traffico quasi inesistente. È successo attorno all’ora di pranzo nella via principale della località Ravere, quando l’autista diretto col suo carico in una falegnameria del paese si è trovato disperso in una stradina circondata dalla campagna non troppo distante dal confine con Calvisano. Nel tentativo di uscire dal collo di bottiglia, non proprio semplice se ci si trova al volante di qualcosa di ingombrante, l’uomo è riuscito anche a procurare qualche danno a un muretto, a un tombino e a un segnale stradale. NESSUNA ripercussione degna di nota sulla viabilità, visto che su quella stradina passano soltanto i residenti. Per provare ad aiutare il camionista, oltre gli abitanti sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Carpenedolo. Ma è stata una vera impresa per via della mole del veicolo bloccato: infinite le manovre, durate due ore e mezzo, per ritrovare la libertà di movimento. •

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1