CHIUDI
CHIUDI

18.02.2019

Pienone alla Fiera agricola fra bancarelle, trattori e un volo in mongolfiera

Fra le attrazioni la mongolfieraMacchinari agricoli e curiosità alla Fiera agricola di Calvisano
Fra le attrazioni la mongolfieraMacchinari agricoli e curiosità alla Fiera agricola di Calvisano

Una Fiera agricola tra grandi numeri e tradizione è andata in scena per le strade di Calvisano: nella giornata di ieri, sotto un sole quasi primaverile, sono state tantissime le persone che hanno visitato uno degli appuntamenti della Bassa più attesi dell'anno. INTORNO alle 15.30, in via San Michele, si è svolta la scalata della cuccagna. A trionfare è stata la squadra bergamasca degli «acrobati della cuccagna» che in 50 secondi sono riusciti a prendere uno dei prosciutti sistemati in cima. Prima di loro erano andati vicini alla vittoria i padroni di casa, ovvero i «Gatti randagi». Della partita anche le squadre «I sugaman» di Cento (Ferrara) e le Gatte randagie (formazione di donne del posto). Nella domenica della fiera agricola, nella piazza di fronte al municipio, sono state esposte macchine agricole del Novecento, mentre nel giardino di Palazzo Lechi la bella giornata a invogliato a salire sulla mongolfiera per vedere dall'alto Calvisano. A proposito di Palazzo Lechi, nella cornice storica di uno dei luoghi più importanti del paese si è svolta anche la mostra degli scultori del legno. MA LA FIERA è stata anche l'occasione per trasmettere senso civico e per fare un po’ di «ripasso» dell’educazione stradale: in piazzetta Padre Pio, sul pullman azzurro della Polizia, in molti hanno potuto apprendere alcune norme fondamentali sul codice della strada. In un contesto del genere era impossibile non notare il gran numero di persone lungo via Roma, attirati dai venditori diretti di prodotti come formaggi e salumi, ma anche dai musicisti che hanno allietato tutta la domenica pomeriggio. La Fiera agricola è stata anche una vetrina per alcune realtà locali. Tra loro, nell'ampio mondo della solidarietà, ha riscosso successo la bancarella in cui il ricavato è andato a favore delle associazioni di volontariato che si occupano di disabilità. Poi, come ogni anno, spazio alle realtà agricole del posto che hanno esposto i loro macchinari e prodotti.

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1