CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.08.2018

Vallio scopre la biblioteca da giardino

Prendi un libro, porta un libro: è questo lo spirito della prima «Little free library» (letteralmente: piccola biblioteca gratuita) posizionata a Vallio Terme, allestita ormai da qualche settimana - dai primi di luglio - in mezzo al parco vicino alle elementari. Altro non è che una piccola casetta in legno, e dunque a impatto zero, che al suo interno nasconde libri di tutti i generi e per tutte le età: dalle fiabe della tradizione senegalese di Francesca Lazzarato al thriller «La convocazione» di John Grisham. Tutti liberamente consultabili, e non solo: nella casetta vige la regola del libero scambio, chiunque insomma può prendere e depositare, purché si rimanga fedeli al motto di «libro che prendi, libro che doni». LA CASETTA del parco delle scuole è soltanto la prima: l’iniziativa, promossa dal Comune con la biblioteca «Lino Monchieri» (che si occupa anche del controllo delle piccole strutture in legno), prevede nelle prossime settimane l’installazione di altre due «Little library»: una al centro sportivo di via Caschino e l’altra nella zona del Santuario del Mangher, in mezzo alla natura.

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1