CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

22.02.2018

Bollette e finti incaricati Ennesimo allarme truffa

La segnalazione arriva dal Comune e riguarda l’ennesimo tentativo di truffa. Da qualche giorno due persone, una donna e un uomo, bussano a porte e suonano a campanelli dicendo di dover controllare gli attestati di pagamento delle bollette dell’acqua. E per essere ancora più convincenti, l’una si qualifica come incaricata di via Monsuello e l’altro come carabiniere. Alcune segnalazioni al riguardo hanno raggiunto il municipio, che chiede ai residenti di prestare attenzione. «Non gestiamo più il servizio di erogazione dell’acqua, né tanto meno quello di riscossione delle bollette. Stesso discorso per il gas e l’energia elettrica. Pertanto non inviamo nelle abitazioni nessun incaricato per il controllo di bollette o forniture. Chiediamo ai cittadini, in casi simili, di stare attenti e di evitare di aprire la porta di casa a soggetti estranei se non vi è assoluta certezza che si tratti di persone affidabili». In caso di dubbi o tentativo di truffa si può contattare lo 030 8929268, la Polizia locale allo 0308929227-292 o i carabinieri al 112. •

F.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1