CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.10.2018

Cantieri e lavori: sarà un autunno di passione

Interventi su buche e asfaltiLa doppia curva all’imbocco di via Ruca che sarà addolcita
Interventi su buche e asfaltiLa doppia curva all’imbocco di via Ruca che sarà addolcita

Autunno di cantieri e di lavori. Operai e mezzi all’opera per una serie di interventi mirati a sistemare alcuni tratti di strade dissestate, ma anche ad avviare due opere minori incluse nel programma dell’amministrazione che ormai viaggia verso la conclusione del mandato. Il primo intervento riguarda la zona industriale, con l’atteso allargamento di un tratto di via Ruca per consentire ai mezzi pesanti di muoversi più agevolmente da e verso l’area artigianale. All’ingresso della strada, in Faidana, si interverrà per la prima tranche dei lavori aggiudicati a un’azienda di Milano per un importo di 73mila euro. I cantieri sono previsti fino ai primi giorni di dicembre, per demolire una parte di capannone e un edificio residenziale espropriati in corrispondenza della terza curva a salire. Allo stesso tempo sarà ampliata la carreggiata per addolcire il tornante, ricavando anche un parcheggio e un percorso pedonale. Per un altro mese e mezzo, invece, fino alla fine di novembre, nel resto del paese saranno operativi i tecnici per conto dell’Azienda Servizi Valtrompia che metteranno mano ad asfalti e segnaletica dopo gli scavi compiuti nei mesi scorsi. E tra sensi unici, vie chiuse e semafori mobili, si prevedono disagi per gli automobilisti, anche se si cercherà di evitare di muovere ruspe e operai lungo le vie principali nelle ore di punta. Altri dieci giorni di lavori interesseranno anche il piazzale delle piscine, l’area aperta più grande del paese, che presenta dissesti e buche in più punti. L’obiettivo è renderla più funzionale quando saranno montati gli allacciamenti per gli ambulanti del mercato rionale del mercoledì, che si terrà regolarmente nonostante i lavori. Infine, nella settimana che porta alla canonizzazione di Paolo VI, dovrebbero partire anche i cantieri all’omonima piazza di Sant’Apollonio. Se ne occuperà, in circa due mesi, un’azienda lodigiana per un importo di 81mila euro, intervenendo sul parcheggio e soprattutto sul verde e sulle panchine. Sarà anche posizionato un totem intitolato al Papa santo. •

Fabio Zizzo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1