CHIUDI
CHIUDI

21.02.2019

Carri, maschere e allegria: torna il Carnevale

Il carro del Grillo primo nel 2018
Il carro del Grillo primo nel 2018

Il Carnevale di Lodrino compie 30 anni. La prima edizione risale infatti al 1989. Poi un lungo stop, tra il 1994 e il 2007, per riprendere a pieno ritmo e ininterrottamente nel 2008 grazie alla collaborazione tra oratorio, commissione cultura del Comune, associazioni e alpini. Un evento che ogni anno attira visitatori da tutta la provincia e che ha il suo clou nella sfida a suon di carri tra le contrade. Veri e propri capolavori di creatività preparati per mesi in segreto con l’obiettivo di conquistare l’artistico stendardo simbolo della vittoria. Quest’anno, per motivi organizzativi, non parteciperanno le contrade di Villa e della piccola Invico, mentre hanno già ufficializzato i temi dei loro allestimenti le altre frazioni: la vincitrice dello scorso anno, ovvero la contrada Crocetta (nota anche come «del Grillo») si presenterà con lo Schiaccianoci; il Leon d’Oro della contrada Roma si propone di raccontare la storia della piccola Heidi; la contrada Morandi punta sull’esotico e sceglie Aladin; il Dosso se la gioca con Coco, una delle ultime produzioni Disney Pixar, favola ambientata in Messico tra musica, colori e divertimento. DUE GIORNI DI FESTA assicurata: i più grandi si ritroveranno sabato, nella grande struttura allestita al centro sportivo, con il tradizionale prologo dalle 21 del «Carnival Party» curato dai ragazzi dell’oratorio e dalla commissione cultura e che prevede il concorso delle maschere più belle, il concerto dei Cold Light Speakers e l’animazione musicale di Radio51. Domenica invece, dopo la sfilata e lo spettacolo dei carri per le vie del paese (a partire dalle 14), non mancheranno, sempre al centro Remo Prandini, musica, gonfiabili e giochi per i più piccoli, in attesa della decisione della giuria e del passaggio dello stendardo al nuovo vincitore. Sarà attivo lo stand gastronomico comodamente a fianco della palestra. In caso di maltempo e annullamento della sfilata, l’appuntamento è per domenica 3 marzo. •

B.BER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1