Piace Bermejo, rifinitore versatile

Michele Cavion, 26 anni, centrocampista dell’Ascoli FOTOLIVE
Michele Cavion, 26 anni, centrocampista dell’Ascoli FOTOLIVE

Fabio Pettenò Il prolungamento del contratto di Davide Dionigi fino al 30 giugno 2022 è il viatico per iniziare a operare in maniera concreta sul mercato. La fiducia di Massimo Cellino nell’allenatore può essere la svolta per l’arrivo di pedine adatte al gioco del tecnico. Accantonata momentaneamente l'idea di acquistare una nuova punta il club ha rinnovato la fiducia in Donnarumma e spera nell’esplosione di Fridjonsson. L’acquisto di un nuovo attaccante sarà preso in considerazione solo negli ultimi giorni di mercato. A questo proposito il direttore sportivo Perinetti monitora Pietro Iemmello (28) del Benevento, ma in prestito al Las Palmas, e Stefano Pettinari (28) in uscita dal Lecce. Ma le priorità al momento sono altre. Dionigi avrebbe chiesto l’arrivo di due esterni e un trequartista. Per quest’ultimo ruolo Cellino avrebbe opzionato Sergio Bermejo (23) del Real Saragozza. Cresciuto nel Getafe, lo spagnolo è un mancino puro capace di giocare da rifinitore e da attaccante esterno: 16 le presenze nella seconda divisione spagnola, 2 i gol. Da vincere c'è la concorrenza del Parma. Antonio Di Gaudio (31) è l’alternativa sul mercato italiano. Operazione complicata per il calciatore del Verona, complice l’inserimento del Palermo della coppia Castagnini-Sagramola. Per la fascia sinistra possibile il ritorno di Mattia Capoferri (19). Il giovane cresciuto nella Primavera biancazzurra è esploso a Lecco, tanto da attirare le attenzioni di Juventus e Verona. Cellino valuta la possibilità di riportarlo a casa come alternativa a Martella, seguito dal Pescara. SE DOVESSE partire Martella piace Filippo Costa (25) dell'Entella. La terza opzione è Marko Pajak (27), difensore di fascia. Sulla destra c’è Fran Karacic (24), prelevato per 1,5 milioni dalla Dinamo Zagabria. Ma il Brescia sonda il campo per Wesley (20) della Juventus Under 23, seguito dal Sion di Grosso. Per la mediana viva la candidatura di Michele Cavion (26) dell'Ascoli. Le dichiarazioni del patron marchigiano Massimo Pulcinelli («Cavion è in vendita») aprono uno scenario interessante sul possibile arrivo del pallino di Dionigi, in scadenza. Il Brescia è interessato anche a Fabrizio Caligara (20) del Cagliari. In uscita ufficiale l'addio di Stefano Sabelli, che si trasferisce a Empoli a titolo definitivo. Sirene turche sempre più forti per Jaromir Zmrhal e sempre all’estero si cerca di piazzare Simon Skrabb. • © RIPRODUZIONE RISERVATA