Regionali, una pioggia di allori

I ragazzi della Judo Calcinato: 9 le medaglie conquistate a Ciserano
I ragazzi della Judo Calcinato: 9 le medaglie conquistate a Ciserano
I ragazzi della Judo Calcinato: 9 le medaglie conquistate a Ciserano
I ragazzi della Judo Calcinato: 9 le medaglie conquistate a Ciserano

Pioggia di medaglie sui judoka bresciani al campionato regionale CSI di Ciserano (Bergamo): 32 le società presenti, con più di 300 atleti di tutte le categorie, dalla Fanciulli alla Master A. Brescia si è presentata con due delegazioni e ha portato a casa ben 13 medaglie: 5 ori, 5 argenti e 3 bronzi. Ottima prestazione per la Yokohama di Marone, che insieme alla Bu Sen Eisho di Montichiari si è presentata sui tatami bergamaschi con 4 atleti tutti saliti sul podio, con due nuovi campioni regionali. Medaglia d’oro per Marco Canobbio nella 55 chili Cadetti grazie a due incontri vinti e per Francesco Guerini nella 81 Cadetti anch’egli con due match vinti. Argento e titolo di vice campionessa per Nicole Ferrari nella categoria Senior 63 chili. Infine, terzo gradino del podio per Ariane Oprandi nella 57 Cadetti. Prestazione maiuscola anche per la Judo Calcinato, gemellata in questa competizione con la Garda Judo, che si classifica nona su 32 società con un bottino totale di 9 medaglie. Tre sono i nuovi campioni regionali: Ksenia Colasuonno nella 48 chili, Angelo Karol Sandrini nella 46 e Gabriele Regalati nella 60, tutti categoria Esordienti B. Sono invece vicecampioni Alexandra Marianne Apetrei nella 63 Esordienti B, Riccardo Cammi nella 55 Esordienti A, Jeremiah Marchetto nella 55 Ragazzi e Laura Ndoci nella 52 Cadetti. Terzi Evita Rossi nella 45 Fanciulli e Francesco Sanca nella 32 Ragazzi. Buona prova anche per i compagni di scuderia Altea Sigurta e Giulio Besozzi, entrambi quinti. Una gara entusiasmante grazie alla presenza del folto pubblico sugli spalti, nonché ricca di soddisfazione per i judoka bresciani, autori di una prova di altissimo livello.•. G.Fer. © RIPRODUZIONE RISERVATA