Shock An Brescia: il contagio da virus torna a fare paura

di Fabrizio Vertua
Niccolò Gitto, 35 anni, difensore dell’An Brescia: è risultato positivo al Coronavirus. La scorsa stagione con l’An ha conquistato lo scudetto FOTOLIVEChristian Presciutti: ha 39 anni
Niccolò Gitto, 35 anni, difensore dell’An Brescia: è risultato positivo al Coronavirus. La scorsa stagione con l’An ha conquistato lo scudetto FOTOLIVEChristian Presciutti: ha 39 anni
Niccolò Gitto, 35 anni, difensore dell’An Brescia: è risultato positivo al Coronavirus. La scorsa stagione con l’An ha conquistato lo scudetto FOTOLIVEChristian Presciutti: ha 39 anni
Niccolò Gitto, 35 anni, difensore dell’An Brescia: è risultato positivo al Coronavirus. La scorsa stagione con l’An ha conquistato lo scudetto FOTOLIVEChristian Presciutti: ha 39 anni

Se il 2021 per l’An Brescia è finito in crescendo, con il primo posto conquistato il 22 dicembre nel girone di Champions, il 2022 nasce all’insegna del primo guaio: Niccolò Gitto è risultato positivo al Covid e da alcuni giorni è in quarantena: «Durante uno dei controlli domestici è risultato positivo - spiega il presidente dell’An Andrea Malchiodi -, in seguito è andato come da prassi a sottoporsi al molecolare e si trova quindi in quarantena sotto la supervisione dell’Ats». Quello di Gitto è il secondo caso in questa stagione in casa An Brescia, dopo che a inizio dicembre a esser risultato positivo era stato un altro difensore: Vincenzo Dolce. Ma con ogni probabilità non si tratta nemmeno dell’unico. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola