martedì, 29 settembre 2020
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

11.12.2019

L'investitrice del
bimbo agli arresti
domiciliari

È stata posta agli arresti domiciliari la ragazza di 22 anni che ha travolto in auto un bambino di due anni e la madre che spingeva il passeggino in un incidente avvenuto a Coccaglio. Le forze dell'ordine sono arrivati a lei grazie ai video delle telecamere installate in strada. La giovane è accusata di lesioni stradali gravi e omesso soccorso. La giovane non è stata ancora interrogata ed è probabile che racconti la sua versione dei fatti davanti al gip in occasione della convalida dell'arresto, scattato la scorsa notte. Il bimbo era nel passeggino ed è stato sbalzato. Le sue condizioni restano gravissime.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1