CHIUDI
CHIUDI

31.03.2020

Il rugby Calvisano piange Roberto Messedaglia

Addio a Roberto Messedaglia
Addio a Roberto Messedaglia

Carpenedolo piange un protagonista della vita politica e e associativa del paese. Ieri all’ospedale Poma di Mantova è morto Roberto Messedaglia, vittima del Coronavirus. Aveva 66 anni ed era stato un illuminato esponente del Pci. «Roberto - ricorda il medico Sergio Perini - interpretava la politica come strumento al servizio dell’emancipazione sociale». Messedaglia era stato assessore per più mandati ed era attivista del movimento Cambiarotta, in veste di esperto di aeroporti. «Ma Roberto – ricorda Sergio Perini - è stato anche un grande sportivo, colonna della formazione della squadra del rugby Calvisano». Lascia la moglie Silvana e le due figlie Francesca e Iris. •

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1