CHIUDI
CHIUDI

03.06.2020

Escursioni pericolose, doppio allarme

I soccorsi alla 47enne precipitata vicino all’Eremo di San Valentino
I soccorsi alla 47enne precipitata vicino all’Eremo di San Valentino

Due spaventose cadute hanno mobilitato la macchina dei soccorsi ieri nell’alto Garda. Il primo incidente è avvenuto poco dopo mezzogiorno e ha visto coinvolta una escursionista di 47 anni della bassa bresciana, caduta sul versante del monte Comer alle spalle dell’abitato di Gargnano. Si tratta del sentiero 31, quello che si imbocca dalla fontana della frazione di Sasso da cui dei cartelli segnaletici indicano direzione eremo San Valentino e Cima Comer. È successo a 683 metri di quota. Solo l’arrivo dell’elicottero dopo oltre tre ore ha posto fine all’emergenza: l’elisoccorso proveniente da Sondrio ha calato per primo i sanitari nel luogo dove la donna era stata in precedenza raggiunta dalle squadre del soccorso alpino, quasi all’eremo di San Valentino. Dopo una dozzina di minuti di volteggio è tornato a «verricellare» la ferita, nel frattempo stabilizzata su una barella. A recupero avvenuto l’escursionista è stata trasportata in ospedale a Desenzano ma non è in pericolo di vita. Mancavano invece una decina di minuti all’una quando a monte di Gardone Riviera, i Volontari del Garda si sono mobilitati dalla base di Cunettone di Salò per soccorrere un 40 enne precipitato col parapendio in Val di Sur da un’altezza di 10 metri. Anche nel suo caso le ferite riportate non sono gravi: si è fratturato l’omero ed è stato condotto in codice giallo in ambulanza all’ospedale di Gavardo. • ,

L.SCA
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1