CHIUDI
CHIUDI

21.10.2020

La riabilitazione conta 301 posti letto

I pazienti Covid positivi sono stati ospitati, nella prima fase dell’emergenza, fino al 31 luglio, anche nelle strutture della rete di riabilitazione extra ospedaliera. Nell’ambito delle strutture destinate alle degenze per subacuti, sono stati accreditati 31 posti letto in due strutture private. Per 21 posti è stata richiesta la prosecuzione dell’attività anche per i prossimi mesi. Rispetto invece all’ampliamento dell’offerta nell’ambito delle degenze di sorveglianza, sono stati attivati 78 posti letto in 4 strutture private, e sono stati presi accordi con le Asst Spedali Civili di Brescia e Franciacorta per la potenziale attivazione di ulteriori 38 posti, in caso di necessità. Attualmente nel territorio di Ats Brescia sono 13 le strutture per le riabilitazioni extra ospedaliere e per le degenze di comunità, per una dotazione totale di 301 posti letto.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1