CHIUDI
CHIUDI

20.05.2020

Riapre la Casa museo In vetrina i tesori Zani

Riapre la Casa museo della Fondazione Paolo e Carolina Zani per l’arte e la cultura alla Fantasina di Cellatica. Sono di nuovo visibili le oltre 800 opere, tra cui dipinti di Canaletto, Tiepolo, Guardi, Longhi, Boucher, sculture del genovese Filippo Parodi e romane dei Della Porta, accanto a preziosi arredi barocchi e rococò principalmente francesi e veneziani. Attraverso percorsi guidati sarà possibile scoprire la collezione raccolta in oltre trent’anni di ricerca dall’imprenditore bresciano Paolo Zani. E dal 23 maggio sono previsti itinerari guidati per scoprire lo scenografico giardino con le sue 400 opere e la ricchezza e varietà di flora. L’ingresso sarà limitato a gruppi di massimo 10 persone – 5 in giardino e 5 in museo alternati - sempre solo su prenotazione. Saranno obbligatori guanti, mascherina e copri scarpe che, nel caso in cui i visitatori ne fossero sprovvisti, verranno forniti gratuitamente. Per informazioni 030/2520479. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1