CHIUDI
CHIUDI

25.04.2019

Schianto all’incrocio maledetto

I soccorsi sul luogo dell’incidente a Corteno Golgi
I soccorsi sul luogo dell’incidente a Corteno Golgi

Soccorsi ostacolati dal maltempo, ieri mattina, per una 44enne ferita in un incidente stradale a Corteno Golgi.Dopo la comunicazione dell’impossibilità di alzarsi in volo dell’elicottero del 118 di Sondrio per le pessime condizioni di visibilità, una volta stabilizzata dai sanitari di un’ambulanza dell’ospedale di Edolo la donna è stata trasportata via terra fino a Forno Allione, dove nel frattempo era atterrata l’eliambulanza di Brescia, che l’ha presa a bordo e portata all’Ospedale Civile di Brescia: nell’impatto tra la sua Seat Arosa e una Bmw 320 ha riportato diversi traumi, ma non sarebbe in pericolo di vita. La signora originaria della provincia di Bergamo, da qualche tempo residente a Galleno, ieri mattina poco prima delle 9, si è messa alla guida dell’utilitaria con l’intenzione di raggiungere Edolo per sbrigare delle commissioni. Percorse poche centinaia di metri, giunta alla pericolosa intersezione tra la comunale e la statale dell’Aprica (già teatro di decine di scontri), si è verificato il violento impatto con la berlina tedesca, che procedeva in direzione di Aprica, condotta da un giovane rimasto praticamente illeso, così come la ragazza che viaggiava con lui. Per liberare la 44enne dall’abitacolo dell’Arosa sono intervenuti i Vigili del fuoco di Edolo, mentre una pattuglia del radiomobile della compagnia carabinieri di Breno ha effettuato i rilievi per l’accertamento delle responsabilità. Disagi soprattutto per i mezzi pesanti che sono rimasti bloccati fin dopo le 10,30. Le auto invece hanno potuto oltrepassare il luogo dell’incidente percorrendo la stradina che conduce alla frazione di Sant’Antonio, sull’altro versante della vallata. •

L.FEB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1