CHIUDI
CHIUDI

22.10.2020

Anziano scomparso I volontari in campo per nuove ricerche

Lo scomparso Luigi Pilenghi
Lo scomparso Luigi Pilenghi

Ripartono nel fine settimana le ricerche di Luigi Pilenghi detto Gino, l’anziano di 88 anni di Villanuova che risulta scomparso da sabato 10 ottobre. Ma in campo ci saranno per ora forze ridotte, composte solo da volontari del paese. Dopo più di otto giorni di ricerche senza sosta, e oltre 550 persone coinvolte, le operazioni «a tappeto» erano state sospese lunedì: «Sospese, ma non interrotte - specifica il sindaco Michele Zanardi - perché dopo l’incontro con la Prefettura si è deciso di proseguire con analisi specialistiche e tecniche di quanto fatto, e capire dove e come intervenire. La macchina delle ricerche a pieno ritmo verrà comunque immediatamente riattivata in caso di nuove segnalazioni». Pilenghi era uscito di casa (abita in via Legnago) nel pomeriggio del 10 ottobre, per la sua passeggiata abituale lungo i sentieri del Monte Covolo: intorno alle 15.30 è stato visto da due persone per l’ultima volta, circostanza confermata anche dalle telecamere di sorveglianza installate in zona. «So che in questi giorni è stato fatto il possibile e anche di più - dice Claudio Pilenghi, figlio di Gino - e ho toccato con mano lo straordinario lavoro di tecnici e volontari, giorno e notte. Ma è incredibile - afferma sconsolato il figlio - che ad oggi non sia stata trovata nessuna traccia: è come se mio padre fosse sparito nel nulla. Chi lo ha incontrato ci ha riferito di averlo visto ancora lucido e in forma: non sappiamo cosa sia successo dopo. Viviamo un senso di interminabile attesa, che ci logora giorno dopo giorno». •

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1