CHIUDI
CHIUDI

12.11.2019

Restyling delle strade Per la mappa dei lavori serve l’aiuto della gente

La tangenziale di Nuvolento che porta a Serle
La tangenziale di Nuvolento che porta a Serle

Potremmo chiamarla amministrazione partecipata; o condivisa. Almeno relativamente agli interventi tecnici. La strada l’ha aperta il Comune di Nuvolento, che ha deciso di rivolgersi ai cittadini per programmare il nuovo piano delle asfaltature del 2020. Sul sito dell’ente locale, così come sulle sue pagine social civiche, in questi giorni è apparso un avviso rivolto ai residenti affinché segnalino all’amministrazione i punti del paese che, a loro avviso, necessitano di un nuovo mantello di bitume. «Rispettando le linee programmatiche che prevedono proprio il coinvolgimento e la partecipazione attiva dei cittadini - spiega il consigliere delegato alla comunicazione Matteo Rodolfi - l’amministrazione comunale li invita a far arrivare indicazioni utili, corredate da via e numero civico, relative a tratti di strade, marciapiedi o altre aree pubbliche che necessitano di cure». Si tratta di una novità solo in parte, perché in paese era già operativo un collegamento informatico per sottolineare problemi e inviare solleciti al municipio senza bisogno di raggiungerlo. Con questo passo si vuole stimolare ulteriormente la collaborazione, coinvolgendo gli occhi più attenti su un tema importante come quello della sicurezza della viabilità. DURANTE il 2018-19 il Comune ha investito già risorse per 200 mila euro per la manutenzione delle strade e l’abbattimento delle barriere architettoniche, ai quali se ne aggiungono 120 mila per la realizzazione di un tratto di pista ciclabile tra le vie Paine e Giovanni Falcone, e altri 115 mila per la copertura del fosso di via Trento sul quale realizzare un altro tronco. Le segnalazioni possono essere inviate partendo dal sito, poi ogni persona che intende presentare una richiesta deve copiare dal qrcode sottostante un modulo telematico. In alternativa c’è sempre la possibilità di inoltrare le segnalazioni su carta, raggiungendo l’ufficio Protocollo, che è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30, e compilando una scheda che verrà fornita.

C.CA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1