CHIUDI
CHIUDI

20.09.2020

Sarà un autunno da gustare

I formaggi: una delle eccellenze valsabbine
I formaggi: una delle eccellenze valsabbine

Una scorpacciata di territorio e di prodotti locali per l’assessore regionale al Turismo, Lara Magoni, in visita nelle ultime ore alla sede di Prevalle dell’Ecomuseo del Botticino, l’ente sovracomunale che raggruppa 10 municipi del carso bresciano, da Botticino a Vallio, da Gavardo a Mazzano. La visita è stata l’occasione per annunciare le tre rassegne enogastronomiche d’autunno che celebrano altrettanti piatti De.Co (Denominazione di origine comunale). A partire da Serle, che rilancia con la settima edizione di «Profumo di spiedo» la sagra diffusa che coinvolgerà i ristoranti del paese in programma dal 2 ottobre all’8 dicembre. Seguiranno le degustazioni de «L’Oc de San Martì» di Paitone, dal 23 ottobre al 13 dicembre, e la festa del casoncello di Sant’Andrea di Nuvolento, in scena invece il 29 novembre. «ABBIAMO presentato all’assessore i nostri piatti De.Co - fanno sapere dall’Ecomuseo - e altre tipicità come la torta di San Martino di Paitone, quelle di mele o farina gialla di Serle, piccole produzioni locali come i butisì, i biscotti fatti col vino Botticino, e i formaggi della Valsabbia». «Per sviluppare il turismo nella nostra zona - commenta Adriano Filippa, consigliere di Prevalle con delega alla Cultura - è molto importante riuscire a fare rete, e il nostro Ecomuseo è uno strumento per raggiungere l’obiettivo». Al di là di sagre e degustazioni, si avvicina anche la prima edizione del premio dell’Ecomuseo, che vuole celebrare chi si è impegnato (in ogni campo) nel territorio dei 10 Comuni: le segnalazioni e i candidati sono arrivati direttamente dai cittadini. La premiazione il 26 settembre nel Centro Lucia di Botticino: la prenotazione è obbligatoria allo 030 2193497. •

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1